Duplantis Fidanzata

Spargi l'amore
Duplantis Fidanzata
Duplantis Fidanzata

Duplantis Fidanzata – Un collegamento Zoom ci porta nel soggiorno della residenza di Stoccolma, dove possiamo vedere il cappellino di Armand Duplantis e una maglietta con il logo dello sponsor in rilievo contro le pareti bianche. È qui che Mondo chiama casa. Trascorre ancora del tempo negli Stati Uniti, dove è nato e dove risiede ancora la sua famiglia, ma vive con la fidanzata, Desiré Inglander, modella 19enne e star di TikTok, e non fa più il pendolare.

Ma l’atleta svedese mantiene la sua posizione. A marzo ha stabilito due nuovi record mondiali, consolidando ulteriormente il suo posto come attore di primo piano nel mondo dello sport internazionale. Durante tutta la gara, la sua affascinante semplicità traspare, rivelando che nemmeno il suo comportamento è cambiato.

Quando è iniziata la stagione outdoor, tutto è andato secondo i piani, World?

La transizione indoor a Doha è stata affrettata, causando un ritardo di un giorno. La stessa logica legata al tempo si applicava al nostro salto giornaliero a Eugene. Il risultato, un 6.02 e un 5.91 con tre zeri come 6.07, per me è inaccettabile date le circostanze.

Con la tua vittoria in Oregon hai raggiunto il sedicesimo traguardo della Diamond League. Potresti raccontarmi la tua esperienza in vista di luglio, quando gareggerai per la prima corona mondiale outdoor? Sebbene sia fantastico sotto ogni aspetto, raggiungere grandi altezze richiede un’atmosfera diversa con temperature più elevate. Il cambiamento continuo è qualcosa di cui ogni campione che si rispetti è consapevole. All’improvviso sono ossessionato da quell’oro.

Quando farà il primo passo verso la ricerca?

Guidare dolcemente in salita e mantenere la costanza nei parametri ben noti; precisione negli ambiti tecnici. È la gara di lunedì a Hengelo, Olanda, dei Giochi FBK, edizione n. La tappa d’oro di 41’s del Continental Tour va bene? L’anno scorso ho ottenuto il mio miglior punteggio globale della stagione, un 6,10, vincendo questo particolare incontro. Il segno che siamo capaci di realizzare cose meravigliose. Fino ai Campionati del Mondo di Eugene, Oregon, a luglio, ho solo altre due opportunità per la Diamond League: giovedì 16 a Oslo e giovedì 30 a Stoccolma, la mia città natale.

Vai avanti e prova alcune diverse case d’asta.

Nelle ultime cinque o sei stagioni la lunghezza è rimasta invariata e la mia presa è sempre a 5:20. Un cambiamento nella durezza dello strumento, o nella sua resistenza alla flessione, potrebbe consentirgli di acquisire più forza e spingersi verso l’alto. Sono ancora molto avanti rispetto al gruppo. Il pensiero di prendere in mano la mia canna è sempre stato troppo terrificante per me.

Condividi con me la tua esperienza dopo l’operazione.

Un po’ di sabbia o sabbia potrebbero rovinarmi la vista, anche se indossavo le lenti a contatto. Questo mi ha messo in ansia prima delle gare in molte occasioni. Il ruolo è stato interpretato da Jeff Hartwig ed è stata una prova. Similmente a mio padre, ho subito un intervento chirurgico al laser, che è stato un evento miracoloso. È stata la relazione romantica del saltatore con l’asta a rendere la sua vita migliore, ha detto. Sacra e storicamente significativa in Svezia, la vigilia di mezza estate fu la prima notte che incontrarono.

Il saltatore con l’asta Armand Gustav “Mondo” Duplantis, nato il 1 novembre 1999, è di origini svedesi e americane. Da lui sono detenuti i record di salto con l’asta indoor e outdoor; è anche un campione mondiale e olimpico. Il campione europeo in carica e il campione della Diamond League sono titoli aggiuntivi che possiede.

Al suo già impressionante curriculum, Mondo ha aggiunto una medaglia d’argento ai Campionati del Mondo 2019. L’attuale record mondiale under 20 è stato stabilito da lui nel 2018, e quell’anno ha vinto anche il titolo europeo. L’anno 2022 ha segnato il suo secondo trionfo in Europa. Oltre a ciò, ha vinto i Campionati Europei Indoor sia nel 2021 che nel 2022. Ai Campionati Mondiali Giovanili del 2015, Mondo ha portato a casa la medaglia d’oro alla tenera età di quindici anni. Ciò segnò l’inizio del suo viaggio.

La sua migliore prestazione arrivò tredici mesi dopo, quando si piazzò terzo ai Campionati del Mondo Under 20. Il suo impressionante curriculum è iniziato nel 2017 con il titolo europeo U20, al quale l’anno successivo ha aggiunto il titolo mondiale U20. Non solo, ma nessuno è mai riuscito a battere il record di Mondo di sessanta schiacciate da sei metri o più. Dopo una gita di due settimane in Giappone, Mundo Duplantis è tornato in Svezia. La sua confessione ai giornalisti svedesi riuniti venerdì sera allo stadio di Stoccolma è stata che stava ancora cercando di dare un senso a quello che era successo.

Non è un fan del rumore. Sono allo stesso tempo elettrizzato e completamente svuotato. Non ha mai avuto senso per me. Prima di prendere un impegno concreto, ha bisogno di tempo. Questo è stato il mio obiettivo finale nella vita fin da quando ero bambino.
Come ci si sente a progredire verso obiettivi ambiziosi?

Quando lo fai, aumenti le tue possibilità di vincere la medaglia d’oro olimpica e di battere un record mondiale. La standardizzazione è imminente. La realtà che pretendo così tanto da me stessa è degna di nota. L’accusa ha osservato il caos di Corona senza intervenire. A seguito del test positivo per COVID-19, il concorrente di Duplant Sam Kendricks non ha potuto partecipare. Oltre a forsecolpendo Mondo nel modo più catastrofico possibile, intendeva attaccare fisicamente Kendrick.

Duplantis Fidanzata

Ma è arrivata una telefonata che ha interrotto l’incontro.

È stata nientemeno che la fidanzata di Armand Duplantis, Desiree Englander, a chiamarlo. Dato che le chiacchiere non si fermavano, Mondo ha dovuto riprogrammare l’appuntamento con Sam Kendricks. In altre parole, Desiree Englander ha svolto un ruolo cruciale nel salvare le Olimpiadi di Duplante.

Le ho espresso più volte il mio più profondo apprezzamento. Anche se dormiva profondamente solo due ore prima del nostro viaggio in Giappone, si sparse la voce su Sam Kendricks. Non voleva credere alla notizia che Kendricks era risultato positivo al coronavirus, anche se era scioccante. Affermando di averlo informato che aveva risparmiato il suo eroismo, Mundo lo accusò.

La vita del campione svedese di salto con l’asta Armand Duplantis, compresa la sua storia atletica, la storia d’amore con Renaud Lavillenie e la decisione di diventare cittadino svedese… Esattamente come l’uomo imponente la cui ossessione per i centimetri ci confonde. È dimostrato dalla capacità di Eugene di entrare sia nel presente che nel futuro che esiste un universo parallelo. Il suo 47esimo volo sopra i sei metri lo pone davanti all’ex zar delle aste Bubka in questa classifica. Atterrò dal cielo con una gioiosa capriola e baciò la sua fidanzata bionda Desiré Inglander, i suoi occhi da fauno che tradivano la sua gioia.

Mantenendo la doppia cittadinanza, ha deciso nel 2015 di utilizzare la nazionalità sportiva svedese di sua madre invece della propria. Non solo è cittadino degli Stati Uniti, ma anche sua madre è un’atleta. A soli ventun anni ha portato a casa la medaglia d’oro nel salto in lungo ai Campionati Europei di atletica leggera 2018 di Berlino, con un’altezza di salto di 6,05 metri.

Questa volta è diventato il detentore del record mondiale under 20 sconfiggendo il francese Renaud Lavillenie e il ventunenne russo Timur Morgunov. Conquistando l’argento ai Campionati del mondo 2019 a Doha, ha seguito l’americano Sam Kendricks, anch’egli arrivato primo con 5,97 metri. L’8 febbraio 2020 a Toruń ha battuto il record precedente di un centimetro, consolidando un nuovo record mondiale; Lavillenie deteneva il record dal 2014. Ha ripetuto l’impresa esattamente sette giorni dopo, il 15 febbraio, a Glasgow, aumentando il record di un centimetro a 6,18 metri.

Un record internazionale può essere stabilito in qualsiasi sede, con o senza copertura, secondo la regola 260 della federazione internazionale introdotta nel 1998. Infatti, entrambe le imprese sono riconosciute come record mondiali, nonostante si svolgano al chiuso. Il Golden Gala Pietro Mennea svoltosi a Roma il 17 settembre è stata finora la sua migliore prestazione all’aperto, con una misura di 6,15 metri.

Dopo tutto quello che ha realizzato nel 2020, World Athletics lo ha nominato Atleta dell’anno.
La sua vittoria nel salto con l’asta di 6,02 metri alle Olimpiadi estive del 2020 a Tokyo ha valso alla Svezia la medaglia d’oro. Ha sconfitto l’americano Chris Nilsen e il campione olimpico in carica Thiago Braz da Silva. Ha finalmente raggiunto il suo obiettivo di migliorare il suo record del mondo a 6,19 metri il 7 marzo 2022 alla Štark Arena di Belgrado, dopo diversi tentativi nei mesi precedenti. Non molto tempo dopo, ha alzato il suo record a 6,20 metri vincendo i Campionati mondiali indoor di Belgrado.

Il 24 luglio 2022 ha vinto l’evento dopo aver battuto il record del mondo per la seconda volta, questa volta di sei metri. L’anno 2022 ha segnato il suo secondo anno consecutivo come miglior atleta del mondo. All’All Star Perche il 25 febbraio 2023, ha migliorato un precedente record mondiale che aveva stabilito ai Campionati Europei indoor, con una misurazione di 6,22 metri, nonostante la sua precedente dichiarazione che non avrebbe gareggiato.

Duplantis Fidanzata
Duplantis Fidanzata

Leave a Comment

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Rilevato blocco pubblicità!!!

Abbiamo rilevato che stai utilizzando estensioni per bloccare gli annunci. Sostienici disabilitando il blocco degli annunci.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
error: Il contenuto è protetto !!